14 febbraio 2012

Un leggero boeuf Bourguignon


oggi una ricetta davvero dietetica...anche se non sembra! si tratta del famoso boeuf bourguignon di Julia Child's rivisto in chiave dietetica dal famoso Dukan per la sua dieta e rivisitato infine da me...per adattarlo ai miei gusti :)  ...Bon Appétit!!

Per 4 persone
  • 1dado da brodo di carne 
  • 300 mi di acqua bollente
  • 500 g di carne di manzo magra tagliata a cubi
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 2 bicchieri di vino rosso 
  • aromi tritati (timo e alloro. salvia e rosmarino li ho aggiunti io) 
  • 300 g di funghi champignon
  • 8 cipolline
  • Sale e pepe q.b.
  • prezzemolo tritato fresco
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d'oliva per ungere la padella antiaderente
Sciogliete il dado nell'acqua bollente, tenerne da parte un mestolo . Rosolate la carne in una padella antiaderente leggermente oliata. Trasferitela in una teglia da forno e tenete da parte. In un tegame stemperate la maizena nel brodo. regolate di sale e pepe e portate ad ebollizione. Lasciate addensare. Versate la salsa sulla carne aggiungendo il vino rosso e gli aromi tritati finementeCuocete in forno a 160°C per 2 ore. Saltate a fuoco medio i funghi affettati in una padella antiaderente leggermente oliata (magari aggiungete uno o due cucchiai di brodo) e aggiungeteli alla carne a metà cottura. In un pentolino cuocere a fiamma bassa le cipolline con il brodo  messo da parte all'inizio. controllare la cottura ed aggiungerle al tegame in forno sul finire delle due ore. Una spolverata di prezzemolo,  servite.

con questa ricetta partecipo a :


8 commenti:

  1. slurp!!!! a parte il tempo di cottura lungo e' semplicissimo da fare!! buonooo!1

    RispondiElimina
  2. in effetti ci vuole un po'...però è al forno, almeno non ha bisogno di tante attenzioni :)

    RispondiElimina
  3. la Peste impasta15 febbraio 2012 00:06

    insomma, una rivisitazione della rivisitazione della rivisitazione!
    ma e' giusto cosi'..ogniuno ci deve mettere del suo!
    figurati che io manco se con la ricetta passo passo sotto al naso, riesco ad andare pari pari!
    a presto cara

    RispondiElimina
  4. mi sa che al prossimo inserirò tante di quelle fonti da cui prendo spunto che ci scrivo l'intero post solo con i link...ho il terrore del plagio...ma la maggior parte delle ricette sono rivisitazioni o no?? boh :)

    RispondiElimina
  5. una ricetta che mi attira da quando ho visto il film JULIa e Juli....!!Il tuo sembra buonissimo!!!Ah dimenticavo...Ti seguo!!!

    RispondiElimina
  6. benvenuta!!! quando ho visto il film ho provato proprio la sua ricetta...strabuono! questo ci somiglia tantissimo ma è più leggero. poco olio e niente pancetta! diciamo la differenza più grossa è questa :)

    RispondiElimina
  7. azzz!! bono!!! è prevista la scarpetta?? poco fine?? poco leggera?? ma siiiiiiiiiiii che ce frega! ^_^ grazie per aver partecipato! baciozzi

    RispondiElimina
  8. si come no...con una bella pagnotta di Altamura...altro che leggera poi!!! :) magari con un cucchiaio....uso brodo...O_o sto zitta. baci baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...