24 settembre 2012

Macarons di Maurizio Santin


di nuovo macarons...questa volta di Maurizio Santin. un solo consiglio...raddoppiate le dosi e disegnate cerchi da 3 cm di diametro sul rovescio della carta forno almeno vi assicurate macarons grandi e tutti uguali...i miei erano mignon!!!

125 gr di farina di mandorle 
225 gr di zucchero a velo
120 gr di albumi vecchi di almeno 2 giorni
60 gr di zucchero semolato
qualche goccia di limone...diciamo 6 
colorante a piacere


setacciare molto bene la farina di mandorle e lo zucchero a velo. montare gli albumi con le gocce di limone, quando cominciano a gonfiarsi bene aggiungere poco alla volta (io lo divido in 3) lo zucchero semolato. In questa fase si può aggiungere anche il colorante, oppure lo fate dopo se volete più colori. La meringa deve essere ben soda. Aggiungere la farina setacciata con lo zucchero a velo, incorporarli delicatamente, con un movimento dal basso verso l'alto, in modo da non smontare la meringa. continuare a spatolare in modo da togliere le bolle d'aria finché il composto non cade a nastro lentamente. è importante che non diventi troppo fluido. riempire una sac a poche con il beccuccio tondo  dal diametro di circa 1 cm e su carta forno formare tanti dischetti dal diametro di 3 cm. distanziateli bene perché tendono ad allargarsi un po'. sbattere un po' la teglia sul tavolo per assestarli. Lasciar asciugare almeno 1 ora. Deve formarsi una patina che non si attacca alle dita. Se li infornate ancora umidi si spaccano. Cuocere in forno riscaldato a 150° per circa 13 minuti ripiano centrale con una teglia vuota sulla base del forno. Lasciar cuocere 5 minuti ed aprire un po' il forno per far uscire l'umidità, richiudere e lasciar cuocere per i restanti minuti. Staccarli dalla carta forno quando sono ben freddi.
Farcire il giorno dopo e comunque un giorno prima di mangiarli. 

ho usato la ganache al cioccolato fondente. Vi rimando al vecchio post perchè le ganache sono le stesse :)


10 commenti:

  1. Interessanti,ti son venuti perfetti!
    Adesso mi tocca provarli,ho anche il tappetino della silikomart,complimenti!

    RispondiElimina
  2. sono perfetti, mi inchino.....baci.

    RispondiElimina
  3. sono bellissimi sembrano quelli confezionati, brava!!!

    RispondiElimina
  4. sti cavoli quanto son perfetti!

    RispondiElimina
  5. bravissima, complimenti davvero sono perfetti!

    RispondiElimina
  6. Ho provato a farli una volta con una ricetta su una famosa rivista, non sono venuti come dovevano, sono molto scrupolosa e seguo la ricetta alla lettera, molto probabilmente non era giusta la ricetta. Grazie per questa ricetta che mi piacerebbe tanto provare non appena riesco
    bacioni

    RispondiElimina
  7. Mi sto quasi convincendo a provarli anche io...quando potrò accendere il forno! Con quasi 40° non mi sembra il caso! controllo se sono tua lettrice, se non mi iscrivo subito!

    RispondiElimina
  8. Bravissima !! proverò a farli prestissimo!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...